QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

Premiati a Firenze in Palazzo Vecchio, Salone dei Cinquecento, due studenti del Liceo "Antonio Gramsci"  che hanno partecipato alla settima edizione del Concorso "Boccaccio Giovani" 2019, dedicata quest'anno al tema della musica nella vita e nell'opera del grande scrittore certaldese.

La premiazione di Sara Euzzor della 4 A, che ha ottenuto insieme ad altri partecipanti il "Premio Speciale della Giuria",  e di Francesco Smorti della 4 C, che si è classificato IX nella rosa dei XV vincitori del Concorso, si è svolta alla presenza delle autorità cittadine, della Giuria,  dell'Associazione Giovanni Boccaccio e di Giulio Rapetti in arte Mogol, uno dei più gradi autori della canzone italiana. Mogol ha tenuto una lectio magistralis sull'arte di comporre e di ascoltare musica e parole con riferimenti concreti a testi, cantanti e parolieri che hanno fatto al storia della musica italiana e statunitense dal secondo Novecento ai nostri giorni.