QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

IL CIELO COME LABORATORIO

 

Il progetto consiste in lezioni frontali e di laboratorio con l’uso di software specifici, tenute da do- centi del Dipartimento di Astronomia dell’Università di Firenze e da dipendenti dell’Osservatorio di Arcetri presso la sede del Liceo, una visita guidata presso l’osservatorio di Arcetri e una visitaall’interferometro Virgo. Al termine delle lezioni un test seleziona gli studenti partecipanti alle vi- site agli osservatori di Asiago e Loiano, in collaborazione con l’università di Padova e Bologna.

Finalità:

  • -  sollecitare e mantenere vivo nei ragazzi il desiderio di conoscere da vicino l’Universo che ci

    circonda, potenziando l’insegnamento dell’astronomia e dell’astrofisica;

  • -  avvicinare gli studenti degli ultimi anni della scuola secondaria superiore alle conoscenze di fisica

    avanzata e al loro utilizzo nella moderna ricerca astrofisica;

  • -  permettere agli studenti, tramite il contatto diretto con l’ambiente della ricerca, di fare esperienze

    di astrofisica, utilizzando gli strumenti dei professionisti.

    La metodologia adottata è volta a creare un ambiente di apprendimento in cui i ragazzi sono prota- gonisti ed è fortemente interdisciplinare, in quanto i contenuti astronomici sono strettamente colle- gati a quelli di Fisica, Chimica e Matematica dei corsi curriculari. La Fisica, insieme alla Matemati- ca e alla Chimica, fornisce lo strumento interpretativo per una valutazione quantitativa dei fenome- ni, con l’obiettivo comune di ricercare nuove metodologie e nuove didattiche per affrontare disci- pline complesse.