QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

La proposta didattica di un Liceo Scientifico ad indirizzo ambientale prende spunto dalla ormai consolidata esigenza di diffondere più ampiamente possibile nella popolazione la cultura del rispetto e della tutela ambientale in tutte le sue forme.  L’uomo di oggi, il cittadino consapevole, deve modificare il suo rapporto col pianeta, cessare l’azione indiscriminata di prelievo  sulle risorse  e di crescita tumultuosa e disordinata e reinserirsi armonicamente nel contesto naturale per mezzo di tecnologie non inquinanti, passando per la conoscenza dei processi naturali e del mondo dei viventi.   

Il Liceo fa proprie queste istanze e, anche alla luce delle linee guida per l’educazione allo sviluppo sostenibile redatte da MIUR e MPAAFT, propone due percorsi interdisciplinari che, intorno al nucleo del Liceo Scientifico, enfatizzano la centralità dell’ambiente e il contributo  che un giovane di oggi, “nativo ambientale”, può dare alla società in cui vive. Nell’attuazione di questo progetto, il Liceo si avvarrà della collaborazione, peraltro già in atto per altri progetti, dell’Università di Firenze, del LaMMA e del Laboratorio Didattico-Ambientale della Città Metropolitana 

Si propone una serie di brevi moduli, scientifici, umanistici ed applicativi da svolgere sia all’interno delle ore curricolari  (fornendo così una “curvatura” di esempi e riferimenti ai temi ambientali) o, quando necessario, in orario extracurricolare eventualmente con l’intervento di un autorevole esperto esterno 

Si precisa che con il neologismo “Eco-storia” si intende il privilegiare fonti materiali (assetto territoriale, tessuto urbano, strutture architettoniche…. rispetto a fonti scritte della storiografia tradizionale.

Liceo scientifico opzione Scienze Applicate - Ingegneria Ambientale

Si propone una “lettura“ del percorso liceale delle Scienze Applicate in chiave tecnologico – ambientale, con un potenziamento delle conoscenze oltre che nel contesto scientifico proprio dell’indirizzo,  nell’ambito delle strategie di approvvigionamento energetico, del trattamento e della valorizzazione dei rifiuti come risorsa, delle tecnologie e dei  materiali a basso impatto ambientale, della legislazione in materia di diritto ambientale  e delle moderne linee di progettazione architettonica delle città

Quadro sinottico del Liceo Scienze Applicate - Ingegneria ambientale

Liceo Scientifico ordinamento Tradizionale - Conservazione della Natura e Sviluppo Sostenibile

Il percorso liceale scientifico tradizionale ha per sua struttura un monte ore di materie umanistiche più elevato rispetto a quello delle materie scientifiche. Pertanto in questo caso si propone una curvatura in chiave conservativa del patrimonio naturale. Si prevede un ampliamento  delle conoscenze di base delle Scienze Naturali nel campo dell’ecologia e della biologia delle popolazioni, nonché delle strategie di studio e di conservazione della biodiversità e delle risorse geologiche. Si getta un ponte verso il futuro con attenzione all’etica dello sviluppo, alla focalizzazione dei conflitti sociali e del rapporto tra benessere e sviluppo sostenibile, infine alle azioni politiche che andrebbero intraprese.

Quadro sinottico del Liceo Tradizionale - Conservazione della Natura e sviluppo sostenibile